Meg Ambiente è ormai un'azienda specializzata e consolidata da tempo nella bonifica delle aree contaminate. Programmiamo scrupolosamente, con il cliente, tutte le fasi del processo di bonifica da amianto assicurando che gli interventi avvengano nella massima sicurezza per i nostri operatori specializzati e i clienti stessi (messa in sicurezza, rimozione, raccolta, trasporto, conferimento e smaltimento finale di tutte le tipologie di amianto presenti nel territorio: materiale di scarto edilizio, coperture, tubazioni, serbatoi, caldaie, etc.) secondo le normative vigenti.

Come procediamo

bonifiche e rimozione rifiuti, carta, plastiche

In una prima fase viene valutata l’area da bonificare con sopralluoghi e ispezioni, in un secondo tempo l’area viene mappata e si procede con le analisi dei terreni e del rifiuto stesso per poterlo riconoscere e trattarlo.


Una volta identificato il rifiuto, viene prodotto un documento, il C.E.R (Codice Europeo del Rifiuto) e la relativa documentazione fotografica. Infine, una volta classificato il prodotto da trattare, viene valutata la modalità di bonifica e intervento più adatta in base alle vigenti norme.

Tecnologie, valutazioni e smaltimento

strumenti di ultima generazione, gru, spostamenti sicuri

Per offrirvi un servizio di alta qualità, la nostra azienda si è dotata di

tecnologie e attrezzature all'avanguardia.

L' amianto è un materiale molto comune in natura, e il fatto che sia molto resistente al calore lo hanno reso, nel tempo, il materiale più diffuso per indumenti, tessuti che dovevano essere necessariamente a prova di fuoco. Fin dagli anni ottanta è stato utilizzato per la coibentazione di edifici, tetti, come materiale d’attrito per freni di veicoli etc…ma soprattutto come materiale da costruzione per l’edilizia sotto forma di composito cementizio (più noto con il nome Eternit).

Oggi è scientificamente provata la natura cancerogena dell’amianto, e la produzione e la lavorazione dell’amianto in Italia è fuorilegge dal 1992.

Share by: